Depressione post traumatica: come un trauma cranico può influire sull’umore

Redazione

Anche un trauma cranico apparentemente lieve può innescare la depressione a distanza di giorni o settimane. Questo legame tra lesioni cerebrali e salute mentale è stato identificato dalla scienza, evidenziando l’importanza di comprendere i meccanismi coinvolti.

Neuroinfiammazione e depressione post traumatica

La BIAFAC (Brain Injury Associated and Altered Cognition) è una sindrome che può manifestarsi dopo un trauma cranico, causando stanchezza, disturbi cognitivi e anche depressione. La neuroinfiammazione svolge un ruolo chiave in questo processo, innesca una risposta infiammatoria nel cervello che può peggiorare il danno anziché ripararlo.

Ruolo dell’ormone della crescita (GH)

Studi recenti hanno evidenziato che un trauma cranico può influenzare la produzione normale di GH, l’ormone della crescita. La somministrazione di GH ha mostrato effetti positivi nella riduzione della stanchezza e nel miglioramento dell’umore e del sonno, grazie al suo impatto sulle connessioni neuronali e sul trofismo cerebrale.

Prevenzione e protezione

La prevenzione dei traumi cranici è essenziale per evitare complicazioni sull’umore e sulla salute mentale. L’uso di dispositivi protettivi come i caschi durante le attività a rischio è fondamentale per proteggere il cervello da lesioni traumatiche.

Gestione della depressione post traumatica

Se i sintomi della depressione si manifestano dopo un trauma cranico, è importante consultare uno specialista. Gli antidepressivi possono essere prescritti per combattere la neuroinfiammazione e ripristinare l’equilibrio neurochimico, mentre per i bambini, la psicoterapia cognitivo-comportamentale può essere una scelta efficace.

In conclusione, la consapevolezza dei rischi legati ai traumi cranici e l’adozione di misure preventive possono contribuire a preservare la salute mentale e l’umore dopo un evento traumatico alla testa.

https://mohre.it

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*