DIMMI: Anlaids a San Valentino per i ragazzi

>”vogliamo l’educazione sessuale come materia scolastica”

> “gli orgasmi di maschi e femmine sono ugualmente importanti”

> “non avere paura di essere se stessi e sentirsi in sintonia con la persona che si ama”

> “i gay non per forza sono effeminati, quello che mi dà fastidio è che alcuni ragazzi mi chiedono, per poi ridere, se nella relazione sono il maschio o la femmina”

Queste sono solo alcune delle testimonianze che Anlaids sta raccogliendo in alcune scuole superiori di Milano e provincia tra licei e istituti tecnici e professionaliI ragazzi (soprattutto del quarto e quinto anno) raccontano – con il sostegno degli insegnanti e degli operatori del Progetto Scuola dell’associazione – i loro pensieri rispetto alle emozioni e ai sentimenti grazie a DIMMI, l’iniziativa che parte dall’ascolto.

DIMMI |  EMOZIONI E SENTIMENTI si concentra su una delle missioni di Anlaids a favore di una sessualità sempre più responsabile e consapevole, dalla parte del benessere contro la diffusione dell’HIV e delle infezioni sessualmente trasmissibili (IST).

Per il 14 febbraio 2024 ore 10.30 è previsto il primo appuntamento pubblico di DIMMI, a Milano, in piazza San Babila per continuare a parlare, per leggere alcune delle testimonianze raccolte, per informare rispetto alla prevenzione e sensibilizzare insieme a ospiti d’eccezione tra cui RichardHTT e il gruppo Plus(m)on.

Tra gli interventi, oltre ad Andrea Gori, presidente dell’associazione, RichardHTT a cui Anlaids ha chiesto una reinterpretazione del red ribbon, uno dei simboli più noti al mondo. RichardHTT, Content Creator tra i più seguiti nel nostro paese, con al suo attivo migliaia di follower soprattutto tra le nuove generazioni, ha subito e generosamente accettato. Il suo disegno sarà distribuito ai ragazzi che interverranno e sarà poi protagonista della campagna di comunicazione del Progetto Scuola di ANLAIDS Lombardia che da anni si impegna nella formazione all’interno di istituti scolastici della regione. I Plus(m)on, gruppo di giovani artisti – dai 14 ai 21 anni – da sempre sensibili ai valori di Anlaids grazie alla partecipazione dalla prima edizione a Italy Bares, realizzeranno una perfomance tra musica e danza.

DIMMI, oltre al 14 febbraio, prosegue all’interno del Progetto Scuola e tramite iniziative digitali per continuare ad ascoltare, accogliere e informare perché  insistere nel parlare di emozioni, sentimenti, sessualità consapevole, HIV e IST, prevenzione e test a tutti e, in particolare, ai giovani è tra le responsabilità di Anlaids Lombardia. Secondo dati recenti tra i 18 e i 25 anni è stato registrato un sensibile aumento delle infezioni, per questo è necessario non solo proseguire a informare correttamente ma anche cercare di fare incontrare diversi mondi partendo dalla scuola.

Abbiamo un obiettivo: arrivare a zero nuovi contagi, per questo abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti partendo, insieme agli insegnanti, dalle ragazze e dai ragazzi. Abbiamo bisogno di capire cosa pensano, come vivono, quali sono le loro idee intorno ai sentimenti, alle emozioni, comprendendo come possiamo essere d’aiuto, senza nessuna imposizione ma ascoltando e fornendo strumenti e consigli perché la loro sessualità sia consapevole e responsabile. Con questo spirito è nato DIMMI e siamo pronti a portarlo avanti, ascoltando. Andrea Gori, presidente Anlaids Lombardia ETS

LINK PER PRENOTARSI ALL’EVENTO: https://www.eventbrite.com/e/biglietti-dimmi-emozioni-e-sentimenti-798575730507

https://mohre.it

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*