Emergenza Norovirus in provincia di Brescia: come proteggersi

Redazione

Nel pittoresco scenario di Passo Tonale, una frazione incantevole di Ponte di Legno, la vita quotidiana è stata sconvolta dall’emergenza norovirus. Il sindaco ha emesso un’ordinanza il 24 aprile, vietando l’uso potabile dell’acqua a causa dei valori preoccupanti rilevati dall’Agenzia per la salute della montagna (Ats). Ma cosa sono esattamente i norovirus?

Cosa sono i Norovirus

I norovirus, noti anche come virus di Norwalk, sono microrganismi scoperti nel 1972. Appartenenti alla famiglia dei Caliciviridae, questi virus a singolo filamento di RNA sono responsabili della maggior parte delle gastroenteriti acute non batteriche. Attualmente, tre genogruppi di norovirus possono infettare gli esseri umani.

Trasmissione dei Norovirus

La trasmissione avviene rapidamente e facilmente. Bastano solamente 10 particelle virali per innescare un’infezione. I norovirus possono diffondersi direttamente da persona a persona attraverso contatti orofecali o aerosol, oppure tramite acqua e cibo contaminati. La contaminazione di alimenti può avvenire alla fonte, specialmente con frutti di mare e verdure fresche, o attraverso l’acqua contaminata.

Effetti dei Norovirus

L’incubazione del virus varia da 12 a 48 ore, con sintomi che durano da 12 a 60 ore. I sintomi includono nausea, vomito, diarrea acquosa e crampi addominali, con possibilità di febbre lieve. Sebbene la malattia di solito non causi complicazioni gravi, la disidratazione può essere un rischio, specialmente per bambini, anziani e individui con problemi di salute preesistenti.

Come proteggersi

Purtroppo, non esiste un trattamento specifico o un vaccino preventivo per i norovirus. Tuttavia, ci sono misure che puoi adottare per proteggerti e prevenire l’infezione:

  • Lavati frequentemente le mani con acqua e sapone.
  • Evita il contatto con persone malate.
  • Cautela nell’uso di acqua e cibo, specialmente in zone colpite dall’emergenza norovirus.
  • Mantieni le superfici pulite e disinfettate.
https://mohre.it

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*